The Tsunami and the Cherry Blossom

 

Al centro della devastazione, svetta puro e incontaminato un albero di ciliegio. Rosa e in fiore, simbolo al contempo della rinascita e della caducità, sopravvissuto alla terribile forza delle onde, ricorda al popolo giapponese che la vita rifiorisce continuamente. L’11 marzo tutto venne distrutto, un mese dopo, ad aprile, inizia la stagione dell’hanami (花見), una festa così tipicamente giapponese che è difficile da comprendere per chi non è vissuto in Giappone e non ha assistito allo srotolarsi dolce e lento di un tappeto rosa composto di migliaia di piccoli fiori.
E’ un momento magico, in cui tutti si fermano per assaporare quella gioia istintiva che nasce nel cuore alla semplice vista dello spirito della natura in fiore. Anche gli abitanti del Tohoku, la regione così duramente ferita dallo tsunami, festeggiano l’hanami, contemplano i fiori di ciliegio che sbocciano tra le rovine, sentono la forza della vita in un essere così fragile e dalla così breve esistenza, e poi riprendono a costruire, alacri e diligenti.
I fiori di ciliegio rappresentano l’estetica filosofica giapponese nella forma più profonda, simboleggiano l’avvicendarsi della vita e della morte in un corso naturale di eventi. Non c’è tristezza, non c’è malvagità, non c’è rancore: è semplicemente la vita. Anche quando i fiori cadono dai rami, non bisogna essere tristi, perchè l’anno dopo torneranno a mostrare la loro bellezza incontaminata. Così i giapponesi si rimboccano le maniche e ricostruiscono quello che è andato perduto, perchè “se rinunci, allora è tutto finito“.
津波そして桜, tsunami soshite sakura
, lo tsunami e poi i fiori di ciliegio. E’ il titolo in giapponese del documentario “The Tsunami and the Cherry Blossom”, un magnifico cortometraggio candidato come miglior documentario breve ai 2012 Academy Award. Una splendida poesia visuale sulla natura effimera della vita e sul potere curativo dei fiori più amati del Giappone. Diretto dalla regista Lucy Walker (Waste Land) nominata agli Academy Award, con la fotografia di Aaron Phillips e la musica di Moby.

2012 ACADEMY AWARD NOMINEE – BEST DOCUMENTARY SHORT
2012 OFFICIAL SELECTION SUNDANCE FILM FESTIVAL
2011 TORONTO FILM FESTIVAL

·Sito ufficiale: The Tsunami and the Cherry Blossom
·Il canale TsunamiBlossom su Youtube dove trovate altri trailer del documentario

1 Comment